Crash: contatto fisico

Ho visto questo film due giorni fa, l'ho un po' rimasticato, me lo sono fatto scorrere davanti e alla fine l'impressione di trattarsi di fronte a un grande film non si è affatto dissolta. E' un film alla Altman (Nashville, America oggi) o alla Paul Anderson (Magnolia), cioè un groviglio di storie e di personaggi parallele. Qui le storie si … Continua a leggere

Bartebly lo scrivano di Melville

Questo racconto di Melville è uno dei racconti più commoventi e tristi che mi sia mai capitato di leggere. Il personaggio mi è restato nel cuore con il suo enigma, la sua estrema solitudine.Un avvocato assume uno strano personaggio, Bartebly, con le mansioni di copista. Dopo un po' di tempo l'avvocato comincia a osservare gli strani comportamenti dell'uomoche rifiuta di fare qualsiasi … Continua a leggere

Il Mondo di Holden

Siamo un gruppo di utenti della Salute Mentale della provincia di La Spezia. Ci siamo uniti per dare vita ad un'associazione nuova, una rete di utenti che in modo autonomo rispetto a operatori e famiglie vuole dare un nuovo impulso alle battaglie per una vita dignitosa degli utenti e per abbattere i pregiudizi, fino a rimuovere lo stigma marchiato a … Continua a leggere

Elogio della bontà

  Ormai è risaputo, a fare del bene non solo si ottiene ingratitudine ma spesso si è anche derisi.E si perché chi fa azioni buone fa del falso buonismo. Che cos'è il buonismo? E' la bontà fasulla millantata per ottenere consenso. Ma il falso buonismo? Non saprei, forse l'opposto, perché se il buonismo è l'uso cinico di una bontà studiata … Continua a leggere

4 si convinti ai referendum

Può darsi che i quesiti non siano perfetti, può essere che anche le ragioni del no siano valide, sicuramente rispettabili, ma un fatto è certo: se vincono i si, si tornerà in Parlamento a discutere per migliorare la legge, se vincono i no, la legge rimarrà immuttata nelle sue carenze riconosciute anche dai legislatori che l'hanno scritta, se vincono gli … Continua a leggere

striscia la notizia ovvero la nuova gogna

Quando vedo i “coraggiosi” servizi di Striscia che denunciano personaggi meschini, a volte anche un pò schifosi, dinnanzi alle telecamere, sono preso da due sentimenti: rabbia nei confronti di questi profittatori della gente più misera e pietà nei confronti dei medesimi messi ad una sorta di gogna mediatica, a capo chino incapaci di difendersi oppure in fuga braccati come animali. … Continua a leggere